AEC Europa Italia la storia per immagini

Per aiutare a comprendere il senso di quanto abbiamo fatto finora abbiamo pubblicato sul nostro sito AEC Europa Italia storia per immagini.

iniziostoria-aec

Una storia nata con il terremoto del Friuli nel maggio del 1976 fatta di aiuti solidali, amicizie, comprensione, unità e misericordia. Una Unione tra le genti, un aiuto a chi soffre o è in difficoltà.

Dai primi interventi effettuati dai Fondatori della AEC Europa con le prime azioni a favore della Solidarietà internazionale, con la Raccolta di aiuti per il popolo della Polonia, dove una intera comunità si è prodigata tramite il passaparola per inviare vestiario, generi di conforto e viveri alle famiglie polacche duramente provate dalla lotta per la Libertà.

Abbiamo poi voluto il 1° Salone Espositivo e Convegnistico sul tema: “Internet e il Cittadino” 9-10 Dicembre 2000 Con il Patrocinio di:Amministrazione Provinciale di Udine e Comune di Reana del Rojale. Un evento realizzato in collaborazione con la Università degli Studi Udine, dell’Ente Friuli nel Mondo, del Provveditorato agli Studi di Udine, tenutosi presso la Scuola Media Statale “A. De Gasperi” di Reana del Rojale e organizzato in occasione della presentazione del Sito Internet Comunale. Per la prima volta è stato possibile ai famigliari degli emigranti friulani in Canada, Argentina e Australia di vedersi in diretta con i propri cari grazie alla video-conferenza attivata nell’auditorium delle scuole medie.

005

Al termine del convegno sono state poste in vendita alcune opere donate da artisti locali. I fondi raccolti hanno implementato i premi destinati ai giovani del Comune, che hanno partecipato al concorso per la creazione delle pagine web della Biblioteca Comunale e del web giornale dei ragazzi del Comune.

@mail per la Pace
Seguendo l’appello di Papa Giovanni Paolo II che chiedeva al mondo di fermare i carri armati che stavano entrando nella Basilica della Natività abbiamo avviato nel Marzo 2002 una raccolta di e-mail per la Pace raggiungendo il cuore di migliaia di persone che hanno risposto in massa. Grande fu la partecipazione alla nostra iniziativa a favore della Pace in Palestica con l’iniziativa mondiale “Una e-mail per la Pace”. Migliaia le e-mail giunte in pochi giorni da tutto il mondo che sono state consegnate al Nunzio Apostolico di Gerusalemme, Mons. Pietro Sambi, Arcivescovo di Belcastro e Nunzio Apostolico in Israele e Cipro, Delegato Apostolico di Gerusalemme e della Palestina. “Seguendo la supplica del Pontefice, invitiamo tutti ad inviarci una e-mail da inoltrare al Nunzio Apostolico a Gerusalemme, Mons. Pietro Sambi, per richiedere alla fazioni coinvolte una tregua nei combattimenti, affinché possano riprendere serene le trattative per la Pace.” E il ritiro dei carri armati divenne subito una realtà.

A centinaia gli interventi che abbiamo effettuato negli anni a favore dei bisognosi e che si possono vedere e capire dalle immagini che vedrete nel nostro sito.
Continuate a seguirci e sostenerci.

Grazie di Cuore.

Voi con Noi.

Mariapaola Meli

presidente AEC Europa e AEC Europa Italia

visita il nostro sito sito ufficiale AEC Europa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...