La Casa di Freddo e Fiabe – parte seconda

Mariapaola Meli

E’ sopraggiunto il Gelo

col suo mantello

per far soffrire gli uomini

nelle roulotte e tende, gelate,

i bimbi che piangono l’abbandono,

gli animali che soffrono senza mangiatoia

col fieno e l’acqua ghiacciati.

Gli alberi si coprono di gelo

come i cuori freddi e avidi

di parole di politici

che senza scrupoli continuano

a devastare con i loro gruppi infernali

e a parlare di aver fatto questo e quello.

Non ci sono politici governativi

a farsi belli come nelle festività,

perchè anche i giornalisti amici

facciano del lor bel viso e nome

la pubblicità.

Il gelo è nel loro cuore

e rimane arido e si scalda

nel far soffrire

povera gente d’Abruzzo, d’Umbria, Marche

e del Lazio già terremotata e stanca

di quel potere che deve finire

e di una giustizia malandrina

che non aiuta perchè

anch’essa nel girone infernale

vuole con la sua avidità

solo comandare.

Mariapaola Meli     9…

View original post 23 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...